Frittelle agli asparagi e mortadella

Frittelle agli asparagi e mortadellaIngredienti per 4 persone:

450 g di punte di asparagi surgelate
30 g di mortadella un uovo
80 g di farina birra
olio, sale, pepe.

Preparazione:

Cuocete le punte di asparagi seguendo le indicazioni riportate sulla confezione; Quando saranno pronte, scolatele delicatamente, lasciatele intiepidire e tagliatele a pezzetti piuttosto piccoli.Lavorate la farina con il tuono e un pizzico di sale. Unite qualche cucchiaio di birra finché otterrete una pastella consistente ma morbida.

Copritela e fatela riposare per 15 minuti a temperatura ambiente; quindi incorporate l’albume montato a neve ben ferma, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarlo, e infine, aggiungete gli asparagi e la mortadella tritata. Scaldate in una padella abbondante olio, immergetevi il composto, poco per volta, lasciandolo cadere da un cucchiaio, e friggete fino a ottenere delle palline irregolari dorate e croccanti.

Sgocciolatele con un mestolo forato e mettetele a perdere l’unto in eccesso su carta assorbente da cucina. Trasferitele su un piatto da portata, decorato a piacere con un ciuffo di erbe aromatiche fresche (prezzemolo, basilico o maggiorana), e servite

.N.B. Il gusto amarognolo della birra non vi piace? Otterrete lo stesso risultato incorporando alla pastella qualche cucchiaio di latte. In questo caso assaggiate il composto prima di friggerlo: è possibile che sia necessario regolare di sale perché il latte smorza il sapore.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 150 times, 1 visits today)
Precedente Insalata di pasta agli asparagi Successivo Risotto agli asparagi e prosciutto cotto

Lascia un commento