Finocchi gratinati alla besciamella e emmental

finocchi-gratinati-alla-besciamellaIngredienti per 8 persone:

otto finocchi, sale,
200 g di burro, 60 g di farina,
tre quarti di latte,
pepe, noce moscata grattugiata,
100 g di Emmental grattugiato.

Preparazione:

Togliete ai finocchi i gambi e le foglie esterne, poi lavateli e tagliateli a metà. Mettete sul fuoco un’ampia pentola d’ac qua fredda, immergetevi i finocchi, unite una presa di sale grosso e portate ad ebollizione lasciando cuocere per 20 minuti.

Nel frattempo preparate la besciamella:
fate sciogliere in una casseruolina 100 g di burro, incorporatevi la farina, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare grumi; diluite con il latte caldo, insaporite con una presa di sale e un pizzico di pepe e di noce moscata e, sempre mescolando, continuate la cottura per 10 minuti.

Quando i finocchi saranno pronti, scolateli e taglia- teli a spicchi. Imburrate quindi una pirofila, stendetevi uno strato di finocchi, copriteli con uno di besciamella e spolverizzatela con il formaggio. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con il restante burro a fiocchetti sistemato qua e là. Infornate a 220° per 20 minuti e servite caldissimo questi finocchi gratinati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 510 times, 1 visits today)
Precedente Prosciutto cotto al forno con pomodori e mozzarella Successivo Tagliatelle alla marinara dello chef

Lascia un commento