Crema Chantilly

Crema Chantilly2

Sebbene la vera chantilly si prepara con panna freschissima e zucchero, questa invece è una versione molto diffusa nel nostro Paese che prevede l’aggiunta della crema pasticcera alla panna, quest’ultima va unita in
una corrispondenza che varia dal 30% al 70% rispetto alla crema pasticcera, ma dipende tutto dai gusti personali e dall’uso che se ne vuole fare.
Ingredienti:
4 tuorli, 30 g di farina, 120 g di zucchero, 4 dl di latte,
1 scorza di limone o una stecca di vaniglia, 2,5 dl di panna per dolci, un
pizzico di sale.
Preparazione:

Fate sobollire il latte con i semini della stecca di vaniglia (che avrete tagliato per lungo e grattato con un coltellino) o con la scorza del limone. In una terrina montate i tuorli, un pizzico di sale e lo zucchero con le fruste, unite a pioggia la farina e mescolate ancora per 1-2 minuti. Versate a filo il latte nel composto delle uova, dopo averlo filtrato, mescolando in continuazione con la frusta a mano.

Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema mescolando con una spatola di legno per non creare grumi. Lasciate sobollire finché la crema non si addensa; levatela dal fuoco e fatela raffreddare coperta da pellicola. Montate la panna e incorporatela dolcemente alla crema pasticcera.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 33 times, 1 visits today)
Precedente Crema alla vaniglia Successivo Panzarotti al cioccolato

Lascia un commento