Costolette d’agnello alle nocciole

Costolette d’agnello alle nocciole

 

Provate queste squisite costolette di agnello, dalla panatura dorata e croccante,il tutto accompagnato da un soufflé con piselli e l’origano.

Ingredienti per 4 persone:

8 costolette di agnello,
un uovo,
un cucchiaio di latte,
un rametto di origano,
50 g di pangrattato,
50 g di nocciole tritate,
6 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale, pepe.

Per il soufflé:
400 g di piselli,
una confezione di
purè istantaneo,
3 uova, 50 g di burro,
500 ml di latte, sale,
qualche cucchiaio
di pangrattato.

Preparazione:

Cuocete in acqua bollente i piselli e riduceteli in purea. Preparate il purè con 500 ml di acqua, il latte, il burro e un pizzico di sale. Mischiate bene. Aggiungete poi la crema di piselli, incorporate i tuorli e mescolate.

Montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e incorporateli al purè mescolando. Suddividete la preparazione in quattro cocotte da soufflé leggermente imburrate e spolverizzate con pangrattato. Infornatele a 180° e cuocete per circa 30 minuti.

Nel frattempo, levate dalle costolette il grasso visibile ed eventuali piccole schegge di osso. In un piatto sbattete l’uovo con il latte, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

Mescolate il pangrattato con le nocciole. Passate le costolette nell’uovo sbattuto, quindi nella panatura, premendo bene, per rivestire accuratamente le costolette.
Eseguite due parature consecutive, ripassando le costolette prima nell’uovo, quindi nel pane. In una padella antiaderente scaldate l’olio extravergine di oliva.

Quando è ben caldo rosolatevi le costolette da entrambi i lati. Quando la superficie della panatura risulterà dorata. Scolate le costolette e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina e regolate di sale. Servite le costolette accompagnate dai soufflé di piselli e l’origano.

N.B. In sostituzione del purè istantaneo,se volete potete prepararlo voi in casa, comprate delle patate farinose, fatele bollire, sbucciate e quindi passate con l’apposito strumento.

Ponetele poi in una casseruola con una noce di burro e insaporite la purea con una cucchiaiata di parmigiano grattugiato, una presa di sale e una macinata di noce moscata.

Cominciate ad aggiungervi il latte, versandolo a poco a poco e mescolando fino a ottenere la consistenza desiderata e finché la superficie appare liscia e compatta. Utilizzatelo poi nella preparazione come indicato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 327 times, 1 visits today)
Precedente Tortino di Crepes con patate e funghi Successivo Frittata di spaghetti farcita

Lascia un commento