Ciambella di Pasqua

Ingredienti
550 g di farina,
40 g di lievito di birra
fresco,
100 g di zucchero,
1,5 dl di latte,
5 uova,
100 g di burro,
1/2 limone,
1/2 cucchiaino
di sale.
uova sode, colorante alimentare.
Preparazione:

Versate 200 g di farina sulla spianatoia, disponetela a fontana e versate nell’incavo il lievito sbriciolato, 1,2 dl di latte tiepido, 1 cucchiaino di zucchero. Mescolate e spolverizzate di farina, coprite e lasciate lievitare al caldo e al riparo da correnti d’aria per una ventina di minuti.

Trascorso il tempo della lievitazione, l’impasto dovrebbe aver raddoppiato il suo volume, a questo punto impastatelo con 350 g di farina, lo zucchero rimanente, il sale, la scorza di limone grattugiata, il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente e 2 uova.

Lavorate l’impasto in modo piuttosto energico, poi lasciatelo lievitare al caldo sin quando abbia raggiunto il doppio del suo volume.  Impastate nuovamente e dividete quindi l’impasto in 3 parti uguali, ricavate da esse altrettanti rotoli e lavorateli in modo da ottenere una treccia che poi unirete alle estremità, in modo da formare una ciambella.

Lasciate ancora lievitare in un luogo caldo, quindi spennellate il dolce con 3 tuorli sbattuti e il restante latte. Alternando sulla ciambella qua e la, le uova sode colorate con colorante alimentare. Infine cuocetelo in forno a 200°C per circa 30 minuti,e sfornatelo quando è ben dorato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Tortelloni dolci fritti Successivo Frittelle profumate alla ricotta

Lascia un commento