Brioche girandole alle pesche

brioche girandole,brioche,brioche ricetta,brioche del mattino,dolcetti,dolci,ricette dolci,ricette di cucina,

Ingredienti per circa 18 pezzi

500 g di farina 00, 100 g di burro
30 g di lievito di birra, 30 g di tuorli
100 g di zucchero, 50 g di latte
180 g di uova intere sgusciate, 5 g di sale
1 cucchiaino scarso di cannella in polvere
inoltre:
1 uovo, pesche sciroppate

Preparazione

Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido con lo zucchero. Unite la farina, lavorate un poco per amalgamare gli ingredienti, poi aggiungete in più riprese le uova e i tuorli in cui avrete sciolto il sale. Lavorate la pasta, poi unite il burro a pezzetti e la cannella.

Ponete la pasta in una ciotola, proteggete con pellicola e lasciate riposare in frigo per 8 ore. Trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta allo spessore di 1/2 cm, poi incidete dei quadrati di 10 x 10 cm. Incidete le diagonali di ciascun quadrato senza però arrivare al centro, poi lucidate la superficie con l’uovo sbattuto. Ripiegate verso il centro i 4 angoli alternati della pasta, quindi adagiate al centro uno spicchietto di pesca sciroppata ben sgocciolata e asciugata

.brioche girandole,brioche,brioche ricetta,brioche del mattino,dolcetti,dolci,ricette dolci,ricette di cucina,

Adagiate le brioche sulla placca del forno protetta con carta da forno e lasciatele riposare ancora per 15 minuti. Ponete in forno preriscaldato a 160° per 15/20 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pane dolce alle noci e mandorle Successivo Crostata alla panna e mandorle

Lascia un commento