Biscotti speziati da appendere all’albero di Natale

 

Creano subito l’atmosfera di festa a cominciare dal momento in cui, mentre cuociono in forno, il loro profumo inizia a diffondersi. Prepararli non è difficile, soprattutto se utilizzate pasta frolla già pronta, da ritagliare nelle forme natalizie che preferite:

ricordatevi solo di praticare un piccolo foro per far passare il nastro che userete per legarli all’albero o come ferma pacchi. In alternativa alla pasta pronta, Oppure Potete preparare questi tre impasti
suggeriti nella ricette, in base ai vostri gusti.
Preparazione:

Impasto al limone:
Lavorate 250 g di burro con 250 g di zucchero, 3 uova, 500 g
di farina, la scorza di un limone tritata e un po’ di sale e fate riposare per
30 minuti. Stendete la pasta, tagliatela in tanti abeti,stelline ecc.
spennellateli di latte, decorateli con confettini e infornateli a 250° per 10 minuti.
Impasto alla cannella:
Montate 3 albumi con 300 g di zucchero a velo. Riservatene
un dl per la glassa, unite 350 g di mandorle tritate e un po’ di cannella.
Stendete l’impasto,tagliatelo in tante forme varie. spennellatele con la
glassa,foratele e infornatele a 180° per 10-15 minuti.
Impasto all’anice
Sbattete 5 uova con 500 g di zucchero a velo e unite un
cucchiaio di semi di anice. Fate scendere l’impasto da una tasca una placca
ricoperta carta da forno,formando vari biscotti,e lasciatelo riposare per 12
ore. infornate a 140° per 25 minuti. Decorate con la glassa di zucchero.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 159 times, 1 visits today)
Precedente Cheesecake all’ananas e vaniglia da (La Prova del Cuoco) Successivo Melanzane ripiene alla palermitana

Lascia un commento