Babà

 

Ingredienti per la pasta:

500 g di farina
250 g di burro
10 uova
1 dl di latte tiepido
4 cucchiai di zucchero
50 g di lievito di birra ,sale

Per lo sciroppo:
900 g di zucchero
9 dl e d’acqua
1 dl di succo di limone
buccia grattugiata di 1 limone
6 dl di rum

Preparazione:

Per pasta: in un boccale sciogliete il lievito con pochissimo latte e un pizzico di zucchero, lasciatelo fermentare per 10 minuti. Sul tagliere sistemate la farina a fontana, unite un pizzico di sale, il lievito, lo zucchero, metà burro ammortito, tre uova sbattute, rovesciate il latte e impastate il tutto operando con forza. Unite le rimanenti uova e burro, lavorate l’impasto fino a quando si leverà dal piano di lavoro. spostate l’impasto in una ciotola spalmata di burro, copritela con la pellicola e lasciate lievitare in zona tiepida per circa 1 ora e 30 minuti.

Riprendete l’impasto (che sarà molto molle) con un mestolo di legno e con delicatezza collocatelo negli appositi stampini da babà (altrimenti in uno stampo a ciambella di circa 2,5 /3 litri di capacità) imburrati e infarinati, coprite e lasciate lievitare fino a quando la pasta avrà raggiunto il bordo. Ponete i babà in forno caldo a 220° e cuocete per 15 minuti, calate la temperatura a 190° e quindi continuate la cottura del dolce per circa 15-20 minuti.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: in una casseruola fate bollire per 5 minuti acqua e zucchero. Togliete dal fuoco, attendete qualche minuto poi unite il rum e la buccia di limone.
Sformate i babà, lasciateli riposare 5 minuti, mettete nuovamente negli stampi, punzecchiateli con uno stecchino e a poco a poco  bagnateli con  sciroppo caldo alla volta, attendendo che sia stato bene assorbito prima di unire altro: i babà dovrebbero assimilare quasi tutto il quantitativo di sciroppo preparato. Servite

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 37 times, 1 visits today)
Precedente Confettura di lamponi e pesca Successivo Canestrelli

Lascia un commento