Arrosto di carne al patè

 

Arrosto di carne  al patè
Ingredienti per 6 persone:
1,250 kg di arrosto di « codino »di vitello
(legato con refe incolore),
un sacchettino di aromi misti in polvere,
sale, pepe, sei cucchiai di olio,
un rametto di rosmarino
uno di salvia, brodo,
30 g di burro,
30 g di farina,
1 limone,
un bicchierino di brandy,
un quinto di panna,
mezzo bicchiere di Porto,
100 g di .patè di (fegato grasso)d’oca o anatra.
Preparazione:

Spolverizzate la carne con il contenuto di un sacchettino di aromi in polvere, insaporitela con pochissimo sale ed un pizzico di pepe ed ungetela con l’olio; sistematela in una pirofila, dopo aver infilato nel refe
che l’avvolge il rosmarino e la salvia. Introducete in forno caldo a 200°, per circa 2 ore, girandola sovente e irrorandola con il fondo di cottura, cui avrete unito un po’ di brodo. 15 minuti prima del termine di cottura, mantecate il burro con la farina, poi fatelo sciogliere in una casseruolina: diluite con il brandy e aggiungete la panna ed il Porto, amalgamando il tutto con un cucchiaio di legno.

In ultimo incorporate il paté e fatelo sciogliere: lasciate bollire lentamente per circa 10 minuti, quindi togliete dal fuoco. A cottura ultimata, sistemate l’arrosto sul piatto da portata, dopo averlo affettato, badando a non arrivare fino al fondo del pezzo di carne, ma consentendo a tutto l’arrosto di aprirsi a ventaglio (al momento di servire completerete l’affettatura). Irrorate con la salsa preparata e fettine di limone, portate in tavola.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
(Visited 190 times, 1 visits today)
Precedente Arrosto cosciotto di capretto al latte Successivo Arrosto di carne in pasta sfoglia

Lascia un commento