Torta di mele di Nonna Papera

Torta di mele di Nonna PaperaChi di voi non conosce la Torta di mele di Nonna Papera? Alcuni giorni fa facendo ordine nella mia libreria ho ritrovato il vecchissimo Manuale di Nonna Papera e il Manuale delle Giovani Marmotte così come una bambina ho iniziato a sfogliarli ed ho trovato la ricetta della Torta di mele di Nonna Papera e mi sono chiesta perché non prepararla? Il risultato? Una torta deliziosa, genuina e semplicissima da preparare!

Prepariamo insieme la Torta di mele di Nonna Papera…voi seguite passo passo la ricetta…è semplicissima!

Cristina

Torta di mele di Nonna Papera

Ingredienti per una tortiera da 26 cm

500 gr di farina 00
3 uova
250 gr di zucchero semolato
250 gr di burro a temperatura ambiente
10 biscotti da latte
1 scorza grattugiata di limone
1 limone (il succo)
1 bustina di lievito per dolci
1 kg di mele rosse (circa 6 dipende dalla grandezza della mela)

Procedimento

Su un piano infarinato setacciamo la farina con il lievito per dolci, formiamo una fontana al suo centro quindi sgusciamo all’interno un uovo intero e 2 tuorli aggiungiamo 200 gr di zucchero e la scorza grattugiata di limone e con una forchetta iniziamo ad amalgamare le uova con lo zucchero.

In un pentolino sciogliamo il burro quindi aggiungiamolo alle uova dopodiché con la forchetta con movimenti dall’esterno verso l’interno iniziamo ad aggiungere la farina quindi lavoriamo l’impasto per una decina di minuti (deve essere sodo ed omogeneo), lo avvolgiamo nella pellicola da cucina e lo lasciamo riposare per circa 30 minuti in frigorifero.

Laviamo e sbucciamo le mele e le affettiamo sottilmente, le irroriamo con il succo di limone e con 50 di zucchelo semolato e le lasciamo riposare per circa 30 minuti.

Riprendiamo la pasta e la stendiamo in modo da ottenere 2 cerchi.

Imburriamo e infariniamo la tortiera (o foderiamola con carta da forno) stendiamo il primo cerchio di pasta avendo cura anche di ricoprire i bordi, sbricioliamo all’interno i biscotti da latte e a questo punto sistemiamo le fettine di mele.

Con il secondo disco di pasta ricopriamo le mele, congiungiamo bene i due bordi (quello del primo e del secondo disco di pasta) ed effettuiamo dei tagli in superficie (in questo modo le mele prendono aria e si asciugano) o create con il coltello dei disegni o scrivete dei nomi (largo spazio alla fantasia).

Cuociamo la torta di mele di Nonna Papera in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

Torta di mele di Nonna Papera
Se questa ricetta vi è piaciuta condividetela con i vostri amici, potete seguirmi anche sulla mia pagina Facebook cliccando A Casa di Cris and Homelive vi aspetto.