Ossobuchi in umido

ricette_tipiche_italiane_Ossobuchi in umidoOssobuchi in umido! La ricetta che vi presento degli ossobuchi in umido è quella di nonna Maria, una ricetta deliziosa e semplice che richiede una cottura lunga e molto lenta in modo tale che la carne s’insaporisca molto bene e diventi molto morbida ma il risultato sarà eccellente. Il segreto per ottenere degli ossobuchi perfetti? Tagliate sempre la pellicina esterna (così non si arricciano durante la cottura) e passate intorno dello spago da cucina bello stretto e mi raccomando cuocete gli ossobuchi a fuoco lento e per più di un ora.

Prepariamo insieme gli ossobuchi in umido…voi seguite passo passo la ricetta…è semplicissima!

Cristina

Ingredienti per 4 persone

4 ossobuchi di manzo
1 cipolla bianca
1 bicchiere di vino bianco secco
farina q.b.
1/2 lt di brodo vegetale
50 gr di burro
4/5 foglie di salvia
sale q.b.
pepe bianco q.b.

Preparazione

Spelliamo e tagliamo finemente la cipolla bianca, laviamo gli ossobuchi, asciughiamoli e incidiamo la membrana che li circonda, in modo che non si arrotolino durante la cottura. Quindi, leghiamoli intorno al bordo con un giro di spago da cucina per mantenerli in forma, passiamoli in un velo di farina e scuotiamoli per eliminare l’eccesso.

Facciamo rosolare, in una larga padella, lo scalogno tritato fine con il burro, adagiamo gli ossobuchi, regoliamo di sale e pepe e facciamoli dorare da entrambi i lati quindi versiamo il bicchiere di vino bianco e sfumiamo a fuoco vivace.

Aggiungiamo agli ossobuchi un mestolo di brodo caldo, cuociamo a fuoco moderato e  proseguiamo la cottura aggiungendo gradualmente altro brodo caldo per circa un ora.

Serviamo gli ossobuchi con il sughetto di cottura e guarniamoli con delle foglie di salvia.

Quale contorno preparare per accompagnare gli ossobuchi in umido? Io vi consiglio o del purè di patate o un contorno di piselli con pancetta o delle semplici e deliziose patate al forno!