Fritole veneziane

Fritole veneziane! Il dolce caratteristico del Carnevale veneziano sono le fritole veneziane delle frittelle dolci super golose che racchiudono un esplosione di sapori grazie a tutti gli ingredienti che le rendono così eccezionali ed irresistibili! Proviamo a farle insieme…preparate gli ingredienti e mettiamoci all’opera.

Ingredienti

500 gr di farina 00
35 gr di lievito di birra
50 gr di zucchero
100 gr di uvetta sultanina
60 gr di pinoli
60 gr di cedro candito
1 limone (la scorza grattugiata)
2 bicchierini di rum
2 bicchieri di acqua
1 pizzico di sale
1 lt di olio di semi

Ingredienti

Riscaldiamo un bicchiere di acqua e vi sbricioliamo il lievito di birra, mescoliamo bene fino al completo scioglimento.

In una ciotola setacciamo la farina e aggiungiamo il lievito sciolto impastiamo leggermente quindi aggiungiamo un pizzico di sale, lo zucchero l’uvetta fatta rinvenire nel rum, il rum utilizzato per l’uvetta, la scorza grattugiata del limone, il cedro candito tagliato a pezzetti, i pinoli ed impastiamo bene tutti gli ingredienti.

Lavoriamo per alcuni minuti l’impasto delle fritole veneziane dopodichè lo lasciamo lievitare per 3/4 ore nel forno spento ma con luce accesa.

Trascorso il tempo di lievitazione riprendiamo l’impasto, lo lavoriamo per alcuni minuti e se risultasse troppo duro aggiungiamo un bicchiere d’acqua in modo da ottenere una pastella morbida.

Prendiamo un cucchiaio di pastella, la facciamo cadere nell’olio bollente e la friggiamo quindi la scoliamo su carta da cucina e poi passiamo le fritole veneziane nello zucchero semolato (la ricetta originale prevede lo zucchero a velo).

Serviamo le fritole veneziane tiepide.